A1 donne In primo piano

Effetto Coronavirus, l’ex Schio e Vicenza Sandro Orlando silurato dal suo presidente: “ha fomentato l’ambiente e concesso intere settimane di vacanza”

L‘annullamento di tutti i campionati italiani di pallacanestro per il Coronavirus a tre mesi dalla loro conclusione ha comportato che nessuna squadra di nessun campionato venisse promossa o retrocessa. Prima della sospensione delle partite l’ultima posizione del campionato di A1 femminile era occupata da Battipaglia, guidata da Sandro Orlando, ex coach del Famila Schio e della Pallacanestro Vicenza.

Il suo presidente Giancarlo Rossini però ha atteso lo stop al torneo per siluralo, come riportato da Paolo De Vita su spuntiappunti.com, con parole pesanti: “l’allenatore ha subito fomentato l’ambiente, litigando praticamente con tutti. Io mi sono tenuto in disparte, come mi ero prefisso di fare, non lasciandomi coinvolgere neppure quando il tecnico ha tentato di farlo”.

“Forse sperava che lo esonerassi anzitempo – va giù duro Rossini sul tecnico anche della Nazionale Under 20 altrimenti non riesco a spiegarmi questo comportamento non inteso alla tutela della squadra. Per non dire delle intere settimane di vacanza concesse alla squadra durante la stagione, mai visto nulla del genere prima. Ora stiamo rescindendo il contratto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: