In primo piano Serie B

Astinenza da partite? Per voi c’è l’imperdibile vocabolario telecronache della Rossa

Sentite la mancanza delle partite e telecronache della Rossa? Nessun problema, ci pensiamo noi a farvele rivivere col vocabolario nato dalla genialità del nostro Tommaso Stragapede. Per farvi anche sorridere in questo difficile momento di emergenza, con le parole o frasi insolite durante l’apprezzato, anche da parte nostra, commento di Riccardo Giuntini nelle partite della Tramarossa.

Il nostro italiano non sarà al livello di forbiti avvocati o telecronisti, ma ribadiamo l’invito a chi non piacesse questo giornale di godersi pure la lettura di altri che informano sul basket vicentino. Non prima di aver ricordato al diretto interessato di questo divertente vocabolario, o a qualche dirigente all’interno della Pallacanestro Vicenza dallo spiccato senso dell’umorismo, che l’ironia è come un fiore: se non sapete coglierla, non sentirete mai il profumo della leggerezza.

Il direttore

Il vocabolario delle parole e frasi cult nelle telecronache di Vicenza

SALVE A TUTTI AMICI E AMICHE DELLA LNP CHANNEL: frase iniziale di qualsiasi telecronaca, spesso detta con velocità disumana, tipo Eminem levati. Sentirla ora che il campionato è fermo, è come sentire una canzone di Eminem. Anzi è meglio.

VICENZA CHE ATTACCA DA DESTRA VERSO SINISTRA PER VOSTRA VISIONE: frase che può sembrare inutile. E per tanti lo è.

PREZIOSISMO: parola in un italiano molto sofisticato, perché dire “ankle braker” è ormai fuori moda.

IN MANIERA CLAMOROSA: espressione utilizzata quando un giocatore sbaglia all’interno dell’area dei tre secondi.

ANCORA UNA VOLTA CORRAL: espressione utilizzata per descrivere quando segna Corral.

MONTANARI: il cognome del capitano è il più citato. Anche per giocatori come Galipò, Conte, Cernivani e Crosato. Soprattutto con quest’ultimo la somiglianza è proprio allucinante.

SIDERALE: aggettivo per descrivere un tiro effettuato un po’ oltre l’arco da tre.

SOTTOMISURA: da utilizzare in qualsiasi situazione di: passaggio sottomisura, tiro sottomisura, marcatura sottomisura.

ANCORA UNA VOLTA VICENZA FA 1/2: espressione per far notare il disappunto sulla mancata realizzazione dei liberi. Molto utilizzata.

SMATTONA: delicato verbo dedicato al tiro della palla solo sul tabellone.

CHE MUSICA DA SPINELLI: raffinatezza affibbiata a canzone americana trasmessa al PalaGoldoni.

SI SCALDA IL PUBBLICO DEL PALAGOLDONI: frase utilizzata per convincere gli spettatori che ogni tanto c’è tifo pure a Vicenza.

A MIO MODESTO PARERE: premessa doverosa alla sottile polemica piazzata qui e là durante la cronaca.

INCREDIBILE: aggettivo usato dopo ogni errore dei biancorossi.

L’HA VISTA TUTTA IL PALASPORT: espressione di disappunto per contestare l’arbitraggio. Ma sempre con stile.

QUI SI ESAGERA: espressione ormai scolpita nella pietra. Sublime.

LABASKETTARA: parola da utilizzare per sfogarsi insieme alla Società quando si rischia di perdere all’ultimo secondo. O per far dimenticare un ingiusto esonero di un allenatore.

SI È BLOCCATA LA VIDEOCAMERA: frase assai frequente in trasferta, utilizzata ogni qualvolta si interrompe la diretta. Spesso in momenti clou come ultimi quarti o overtime. Ma come la dice Giuntini ti fa venire voglia di abbracciare il televisore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: