A2 donne In primo piano

Addio a “la Bruna”, storica pasionaria tifosa… delle donne

Tifosi come lei sono unici. Per la decennale passione verso la squadra femminile di pallacanestro della città (e più recentemente anche per le ragazze del volley), dagli anni d’oro al “deserto” di vittorie e spettatori al palaGoldoni negli ultimi anni.

Bruna Lavarda era sempre in prima fila a tifare per le donne sul parquet, incoraggiandole a suon di urli (a volte anche un po’ troppi) dal primo all’ultimo minuto.

Sempre con un sorriso per chi le si avvicinava, nonostante i problemi di salute che l’hanno spesso colpita.

E alla fine di ogni partita la si vedeva ad abbracciare a bordo campo le “sue” giocatrici, nelle vittorie e nelle sconfitte.

Da tanti era conosciuta più come “la Bruna”, pasionaria sportiva, politica e femminista.

Ci ha lasciati a 86 anni ed era da un bel po’ che mancava al palasport a causa dell’aggravarsi dei problemi fisici.

Ma rimarrà per sempre nei nostri ricordi.

(Di seguito alcuni scatti del nostro Andrea Targon)

_MG_9655_velcofin-carugate-17-02-2019_MG_9572_Velcofin-Crema-16-12-2018_MG_0072_velcofin-carugate-17-02-2019_MG_7252_Velcofin-Crema-playoff-01-05-2019

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: