Minors Salute

Ripresa dell’attività fisica non agonistica dopo il lockdown, le linee guida e le raccomandazioni dei Medici Sportivi

La FMSI, coerentemente con quanto finora attuato anche in questo difficile contesto di emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19 in qualità di Federazione medica del CONI fin dal 1929 e di unica Società Scientifica accreditata dal Ministero della Salute per la Medicina dello Sport, ha ritenuto importante offrire una serie di indicazioni che possano contribuire all’attuazione di un corretto stile di vita da parte di tutta popolazione che non pratica sport agonistico, incentivando, in particolare, la regolare attività fisica durante e dopo l’attuale emergenza epidemiologica.

Qui il documento dell’articolo dal titolo “FMSI guidelines for return to physical activity after coronavirus pandemics lockdown. Linee guida FMSI per la ripresa dell’attività fisica dopo lockdown per pandemia coronavirus” pubblicato sulla Rivista Federale “Medicina dello Sport”, editata in doppia lingua e indicizzata su Scopus con impact factor.

La FMSI propone nel presente documento raccomandazioni per la popolazione generale, costretta a casa per il lockdown causato dalla pandemia Coronavirus, per lo svolgimento di sessioni di esercizio fisico, in termini di intensità, frequenza, volume e modalità di esercizio, applicando quanto già suggerito dalla stessa Federazione nelle recenti “Linee guida italiane di prescrizione dell’attività fisica per adulti sani“, già pubblicate sulla Rivista Federale “Medicina dello Sport”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: